Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Arredamento per studenti di classe


Complimenti al proprietario che non ha permesso che il magro bilancio influsse troppo sul suo arredamento per studenti! E’ elegante e confortevole.

Dopo aver visto alcune foto di questo spazio, ci si rende conto che la sua casa gli si adatta perfettamente. Mi piace questo stile tipicamente East Coast. Lui racconta:

Ho trovato il mio condominio su Craigslist, il giorno che ho ricevuto la telefonata da parte del funzionario per l’ammissione presso l’Università di Washington. Era in una posizione perfetta sul bordo di Capitol Hill, aveva la giusta quantità di fascino trasandato e offriva la vista di un bel giardino. Vivevo a Washington al momento ed era stato a Seattle una sola volta, per la mia intervista. Era l’estate 2010 e volavo per la città a caccia di un appartamento. Molti altri colleghi hanno vissuto lì e hanno lasciato anche un po’ di arredamento. Sono stato davvero fortunato, cho gestiva questo edificio lo teneva proprio bene.

Mi sono trasferito nel mio appartamento senza mai averlo visto. Una volta che ero lì ho capito che valeva la pena mettere un arredamento di qualità, anche se non avevo tanti soldi. Il mio posto è al piano superiore, nella parte anteriore del palazzo, si affaccia a sud e ha tonnellate di luce. Le camere sono tutte ben proporzionate. In questo appartamento il corridoio collega in un cerchio la cucina, la sala da pranzo e il soggiorno.

Mentre aspettavo i mobili dall’altra casa sono andato a caccia di pezzi di arredamento nei negozi di antiquariato e nei mercatini, dove ho comprato il tavolo da pranzo. Ho anche dipinto il soffitto nella sala da pranzo. Per caso stavo uscendo con qualcuna che veniva da Ralph Lauren. Quando i miei mobili sono arrivati, con la sua esperienza mi ha aiutato a organizzare e installare il tutto nel giro di pochi giorni. Mi ha anche presentato l’artista Alfred Harris e ora ho tre dei suoi dipinti a casa mia.

Questo appartamento è in affitto ma è un posto molto idilliaco e rilassante, dove mi sento subito a casa. Trascorro la maggior parte del mio tempo nella sala da pranzo alternativamente con lo studio e guardando fuori dalle grandi finestre attraverso le cime degli alberi. Lo spazio è spesso immerso in una luce morbida e lascio sempre le mie tende tirato su, illuminano questo arredamento per studenti rendendolo fascinoso ed elegante.

Il mio stile: eclettico.

Ispirazione: miscela di mobili di antiquariato e modernariato.

Elemento preferito: Il tappeto del salotto.

La sfida più grande: la spedizione tutte le mie cose dalla costa orientale a uno spazio che non avevo mai visto sperando che stesse tutto insieme con un budget minimo.

Cosa dicono gli amici: "E’ un appartamento classico di Seattle con mobili da studenti di classe".

Il più grande imbarazzo: Il bagno (senza illustrazione)

Più orgoglioso fai da te: Recuperare l’originale sala da pranzo luminosa quando l’appartamento accanto era ristrutturato.

La più grande indulgenza: Un appartamento grande per me che ancora studio sembrava stravagante, ma sapevo che stavo per passare molto di tempo in casa a studiare. Volevo sentirmi a mio agio nella mia nuova città.

Migliori consigli: verniciate tutto come ho fatto io.

Fonti del sogno: Il buon legno. Questo è un arredamento per studenti di.. classe!

Ti interessa anche...

Link personalizzati

1 Commento

Real Time Web Analytics