Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Come trasformare il bagno per renderlo più caldo


Oggi parliamo di come trasformare il bagno per farlo più caldo in tutti i sensi perché, come se sfidare il freddo invernale per andare al lavoro non fosse già abbastanza difficile, la maggior parte di noi ha degli appartamenti non ben riscaldati.

Vedi anche: Come si fa a lavare i vetri in modo biologico
–> Come sigillare la vasca da bagno?

ba1

Ancora più difficile è capire come riscaldare i nostri bagni gelati (e spesso piastrellati), che rendono difficile stare comodi (e rimanere sani) dopo la doccia e se ci alziamo di notte.

Tappeti da bagno (foto sopra). Un paio di calze spesse non può competere con uno spazio gelido. Ecco perché vale la pena investire in tappeti a pelo alto e tappetini per mantenere i piedi il più caldi possibile. Non solo il tuo spazio si sentirà immediatamente più caldo e più invitante con un soffice tappeto, ma potrai usarli anche per ravvivare il tuo arredamento.

ba3

Candele e luci. Imposta un tono accogliente nella tua camera con luce calda e ambientale. Sia con luci scintillanti o candele profumate, una luce soffusa ti farà sentire immediatamente a tuo agio. E se sono molte le candele danno anche calore.

ba4

Piante da appartamento. Non solo hanno un bell’aspetto, ma alcune piante d’appartamento possono davvero aiutare questa camera. Le piante usano le foglie per rilasciare l’umidità nell’aria, un modo stylish ed ecologico per aumentare l’umidità (e il calore).

ba5

Asciugamani peluche. Niente rende un box doccia o la vasca da bagno più invitante che avere un sacco di grandi asciugamani morbidi pronti a portata di mano. Concediti un paio di asciugamani di qualità (e una griglia per i caloriferi se riesci a farcela!) E smetti di temere nel momento in cui devi uscire dalla doccia.

ba7

Le tende. Per sapere come trasformare il bagno pensa anche a loro. Se hai una finestra sulla parete (ovviamente non nel box doccia o sopra la vasca da bagno), un buon set di tende termoisolate manterrà il tuo bagno tiepido. Ma anche senza una finestra, drappeggiare tende lussureggianti e sognanti attorno alla vasca da bagno (o anche alla zona toilette) è un modo elegante per rendere la stanza più simile ad un rifugio accogliente.

ba2

Tieni presente però che acquistare solo tappeti da bagno fatti di ciniglia (ad esempio quelli di ikea) o qualcos’altro di sintetico, che sono di cotone spesso e soffice, spesso significa una lastra bagnata fredda perché non si asciuga abbastanza rapidamente tra una doccia e l’altra. Niente di peggio che calpestare una zona fredda, magari fuori dal box doccia, in una stanza fredda!

Ti interessa anche...

Link personalizzati

Real Time Web Analytics