Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

La migliore tenda per doccia: pro e contro


Non tutti hanno un vano doccia chiuso, un box doccia insomma, mia sorella per esempio ha una doccia antica con la tenda in tessuto.

Anche io per mesi ho usato una tenda bianca in tessuto (appena) plastificato. Bello, per carità, ma la dovevo buttare in lavatrice ogni mese, mese e mezzo e sbiancare senza pietà. Inoltre recentemente avevo notato che l’acqua si era fatta strada fra le fibre (e quindi sul pavimento).

Ho provato la plastica morbida e poi il nylon ma rimangono umidi per ore e mi inumidiscono il bagno. Inoltre se li sfioro con il corpo asciutto mi danno una sgradevole sensazione di bagnaticcio. Alla fine ho provato la plastica rigida trasparente con dei bei disegni, si asciuga subito e il pavimento rimane asciutto ma emana un cattivo odore. Ho visto anche che la plastica trasparente tende a diventare opaca.

Qual’è o quale è stata la vostra esperienza con la tenda della doccia, e di che materiale è fatta?

Ti interessa anche...

Link personalizzati

Real Time Web Analytics