Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Materassi gonfiabili sistemati per dormire bene


Vivo in un appartamento con una una sola camera senza divano letto, quindi quando vengono gli ospiti finiscono per dormire su un materasso gonfiabile.

Ecco qui una serie di suggerimenti e trucchi per rendere la notte più sopportabile (e forse anche più confortevole) se stai dormendo su un materasso gonfiabile.
Naturalmente aggiungete la vostra lista.

1. Se non avete ancora acquistato un materasso gonfiabile e state ancora progettando di farlo, fate una pazzia e prendetelo doppio. Sono una persona con un cane molto piccolo ma in qualche modo uno di noi cade sempre dal bordo del letto!

2. Saltate campanelli e fischietti. I materassi ad aria non durano per sempre e una base gonfiabile può essere altrettanto confortevole di una cara e costosa. Assicuratevi di trovarne uno che ha una pompa che può regolare l’aria. Questo ha un pulsante di sblocco per l’inflazione perfetto. Inoltre, trovate un materasso che di vinile di buon calibro per impedire il formarsi di forellini.

3. Utilize your sleeping bags: the original air mattresses. Create a pillow top over an inflated air bed with open sleeping bags, blankets or memory foam. The air inside of the mattress will gradually cool overnight, and likely make you colder than a regular bed. Pad it for comfort and warmth.

3. Utilizzate i sacchi a pelo: Sono i materassi ad aria originali. Create una specie di cuscino sopra a un letto d’aria gonfiabile per mezzo dei sacchi a pelo, o con coperte o schiuma. L’aria all’interno del materasso gradualmente si raffredda durante la notte e probabilmente sarà più freddo di un letto normale. Imbottite il materasso gonfiabile per il confort e il calore.

4. Fate come se fosse un vero letto. Dopo aver creato la parte superiore che lo riveste come un cusci, rifate il materasso come fosse un vero letto con lenzuola, coperte e trapunta. E’ allettante quando sei stanco lasciarsi cadere giù e usare una coperta per coprirsi, ma con un vero letto è più bello e nel mezzo della notte non avrete freddo.

5. Assicuratevi di posizionare il letto su una superficie morbida. La maggior parte dei materassi d’aria hanno sotto vinile o plastica per impedire il movimento e che scivoli via. Optate per posizionare il materasso sulla moquette, su un tappeto o almeno su una coperta, anche perché non faccia rumore tutta la notte.

6. Create una testata. Se il vostro materasso ad aria non ne ha già una integrata, create una falsa testata mettendo poi il materasso difronte a un muro. I letti hanno le testate per un sacco di motivi, ma uno di questi è mantenere i vostri cuscini perché non cadano all’indietro, giù dal letto.

7. Tenete gli animali domestici lontano dal materasso disfatto! Specialmente i gatti. I materassi ad aria sono divertenti ed entusiasmanti per gli animali domestici curiosi ma gli artigli possono danneggiarli. Inoltre, se avete futuri ospiti che sono allergici sarà difficile rimuovere tutte le tracce di pelo.

8. In caso di dubbio, fatevi un bicchiere di vino. Questo aiuta sempre a dormire anche sul peggiore materassisno gonfiabile!

Ti interessa anche...

Link personalizzati

2 Commenti

  1. Un materasso comodo per piccoli spazi | Arredare casa scrive:

    [...] Se avete una casa piccola e ospiti per la notte ovviamente non avrete un letto extra, e la soluzione è soltanto quella di avere un materasso. Che ne dite di uno gonfiabile? [...]

Real Time Web Analytics