Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Come decorare la cucina in affitto senza ristrutturare


Vuoi sapere come decorare la cucina in affitto senza ristrutturare? Perché anche se non è tua, questa stanza non deve rimanere noiosa. L’unico modo è una decorazione temporanea.

Vedi anche: Come arredare una cucina piccola con stile in tre semplici modi

pois

Ecco cosa hanno fatto questi affittuari, che hanno lasciato un deposito di sicurezza che non vogliono perdere ma non gli impedisce di aggiungere stile e personalità alle cucine dell’appartamento che affittano. E la parte migliore? Non c’è bisogno di vernice per rubare queste idee.

Pois

Non è vernice diligentemente applicata sopra; gli adorabili cerchi d’oro che punteggiano il muro della cucina non hanno impiegato molto tempo o sforzi da parte di chi li ha messi. Né avranno bisogno di vernice per coprire quando l’affittuario decide di cambiare il look. I punti dorati sopra sono adesivi!

Ma la cosa grandiosa di questi pois metallici è che potresti usarli in qualsiasi combinazione e disegno tu desideri.

Crea questa idea da sola: non sentirti limitato alle sole superfici del muro – perché non tracciare con punti sui tuoi armadi o apparecchi brutti?

griglia

La griglia

Negli anni ’80 sono apparsi modelli di griglia in stile anni ’80. È un grande schema quando vuoi qualcosa di semplice e sottile. E la sua natura ordinata può effettivamente rendere la stanza più organizzata.

Ma, a causa della sua popolarità, il motivo a griglia sullo sfondo potrebbe essere proibitivo per te, come per Sarah, che voleva aggiungere un po ‘di più alla piccola cucina nel suo piccolo studio condiviso a Brooklyn.

“Ho individuato la griglia rimovibile che era bellissima ma fuori dalla mia fascia di prezzo, ho colto l’occasione con nastro adesivo super sottile e mi sono sorpreso da quanto mi piacciono le linee imperfette”, scrive Anna, la donna che ha usato questa decorazione.

Crea questa idea da sola: prova un sottile nastro di washi nero come questo per creare lo stesso look, oppure usa un colore diverso (il nastro washi si presenta in un arcobaleno di sfumature). E come l’idea dei punti in alto, togli questo schema dal muro; applicalo a mobili, mobili … tutto ciò che puoi immaginare.
Lascia che i tuoi armadi fioriscano

Ecco un’altra idea per sapere come decorare la cucina in affitto senza ristrutturare, e quindi senza spendere soldi su una proprietà altrui…

fiori

Carta adesiva fiorita

Pensate di decorare la cucina in affitto ma non avete soldi per ristrutturarla o non volete investire in qualcosa che non è vostro? Di fronte a un armadio bianco straordinariamente noioso, però, tutto questo bianco può essere davvero antipatico, in particolare quando la cucina è esposta in uno spazio abitativo a pianta aperta. Giulia ha affrontato questo tipo di sfida enorme quando si è trasferita in questo alloggio militare con il marito. Ma lei non ha lasciato che il fatto che lei non potesse fare nulla di permanente l’influisse nel suo modo di decorare. Armata di carta da parati temporanea estremamente elegante , ha trasformato i semplici armadi da cucina in uno splendido punto focale floreale.

Il pattern ha un impatto!

Trai ispirazione da questa idea: trova il pattern di sfondo rimovibile che fa cantare il tuo cuore. O applica la carta temporanea e rimovibile su un’altra superficie della tua cucina.

Ti interessa anche...

Link personalizzati

Real Time Web Analytics