Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Una casa chic e sofisticata a Londra


La casa chic e sofisticata di Andrew, che dopo aver lasciato Amsterdam ha voluto iniziare la sua nuova avventura a Londra, creando una casa da sogno. Questo appartamento londinese è influenzato da molte cose.

lond536d1c3bdbfa3f5a07000d0b._w.540_s.fit_

Innanzi tutto il suo amore per il divertimento, il suo desiderio di portare un po’ di design olandese, viaggiare e la creazione di uno spazio design, ma accogliente e rilassante.

lond536d1c36dbfa3f57b9000c49._w.1000._h.1000._s.fit

Il mio stile: sofisticato e happy chic. Mi piace mescolare rustico e confort moderno, vecchio e nuove, design con tocchi femminili e pezzi maschili.

Ispirazione: Una combinazione di cose, il tutto influenzato dal mio stile di vita; il mio amore per i viaggi e l’avventura, il design olandese, il mio desiderio di fare uno spazio design, ma accogliente e rilassante e il mio amore di avere ospiti.

Elemento preferito: E’ difficile dire in quanto ci sono molte cose che apprezzo. Ma se dovessi scegliere ciò che è il mio elemento preferito direi che è l’intera zona pranzo, che è tutta su misura. Ho avuto un momento difficile per trovare un tavolo da pranzo in legno che avrebbe funzionato con il parquet e fosse nel budget. Così, invece di acquistare qualcosa che era o fuori budget o non adatto, ho iniziato ad esplorare l’idea di prendere il legno e fare il tavolo su misura come il parquet. Il legno del tavolo da pranzo è da un vecchio pavimento di casa in stile vittoriano che abbiamo trovato in un deposito di legname e abbiamo rifinito e trasformato in tavolo, con gambe cromate nere. Amo questo pezzo a causa del suo aspetto rustico così come la sua storia unica.
Ho anche la fortuna di avere una terrazza sul tetto–era importante per me approfittare di questo spazio per creare un’atmosfera ottimale per intrattenere gli amici. Il bar sul tetto è uno dei miei elementi preferiti.lond52fff34adbfa3f21c9001447._w.1000._h.1000._s.fit

La più grande sfida: Arredare un appartamento ampio a Londra, pur rimanendo entro un budget ragionevole. Ci sono stati alcuni mobili per cui alla fine ho fatto una pazzia, ma la scelta di creare pezzi su misura come per la sala da pranzo significava che ero in grado di rimanere aderente al mio progetto. La pazienza necessaria per trovare i pezzi giusti è anche una grande sfida. E’ una casa di lusso, certo, ma non ho speso follie.

Cosa dicono gli amici: Wow!

Il più grande imbarazzo: L’ armadio delle scarpe. Sono un po’ imbarazzato dalla quantità di scarpe che ho in mostra…

lond52fff33ddbfa3f2883002402._w.1000._h.1000._s.fit

Il più orgoglioso fai da te: Il tavolo da pranzo. Mi piace che abbia una storia ed è qualcosa di completamente unico, che nessun altro avrà. Mi piace anche il colore e la consistenza del legno.

Migliori consigli: Un tocco di colore in salotto e sala da pranzo. Sarei andato con tutti grigi e neutri, se non fosse stato per quel consiglio di una mia amica designer! Insomma, sono riuscito a creare una casa chic e sofisticata ma con uno spazio design accogliente e rilassante.

Ti interessa anche...

Link personalizzati

Real Time Web Analytics