Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Come si fa a pulire la lavatrice?


Quando si utilizzano elettrodomestici come lavatrici e lavastoviglie–si mette il detersivo e si prendono le cose pulite–si può dimenticare a volte che gli elettrodomestici stessi hanno bisogno di una buona pulizia di tanto in tanto.

021913_washer06

Per dirvi quanto hanno bisogno mi limiterò a dire due parole: tappetini del cane.

Erano passati due anni da quando i miei elettrodomestici, frigorifero e lavatrice, erano puliti, quindi era l’occasione perfetta per pulire la lavatrice e condividere come ho proceduto all’operazione passo per passo (onestamente non riesco a credere che sto pubblicamente condividendo la foto degli interni della mia macchina, ma va bene).

Che cosa è necessario

Materiale
Aceto bianco o candeggina (io ho usato l’aceto perché cerco di evitare la candeggina per la pulizia della casa anche se è ottima, toglie anche la muffa, ed economica.
Bicarbonato di sodio

Strumenti
Spazzolino da denti
Panno in microfibra

Istruzioni

1. Per pulire la lavatrice a fondo riempire la macchina con la dimensione massima di carico, l’impostazione di acqua più calda e il lavaggio più lungo.

2. Aprire il coperchio e come l’acqua riempie il cestello aggiungi un litro di aceto bianco (o mezzo litro di candeggina). Ho usato l’aceto perché saprà disinfettare la lavatrice senza le tossine della candeggina.

3. Successivamente aggiungere una tazza di bicarbonato di sodio.
Chiudere il coperchio e far girare per circa un minuto. Aprire il coperchio di nuovo e lasciare che l’acqua, aceto e bicarbonato di sodio rimangano dentro il cestello della lavatrice per un’ora.

4. Nel frattempo rimuovere tutte le parti che potete e metterle a bagno in acqua e aceto e pulire gli angoli e le fessure sotto il coperchio e la guarnizione di gomma. Asciugare accuratamente e rimontare. Con uno spazzolino pulire la parte superiore del cestello e le parti difficili da raggiungere come le zone a lato del coperchio e intorno al bordo. È inoltre possibile utilizzare questo tempo per pulire la parte anteriore e laterale della macchina, ma non chiudere ancora il coperchio!

5. Dopo un’ora chiudere il coperchio e lasciare finire il ciclo completamente.
Durante questo periodo, è possibile pulire la parte superiore della lavatrice, le manopole e la consolle con soluzione di aceto.

6. Ripeti. Eseguire un lavaggio più caldo con un litro di aceto per pulire via i residui lasciati dal primo ciclo di lavaggio.

7. Una volta che la lavatrice è svuotata, pulire i lati e il fondo del cestelo con una soluzione di aceto per rimuovere gli eventuali residui.

021913_washer08

È possibile prolungare la pulizia di una lavatrice nuova lasciando l’oblò o lo sportello (dipende se si carica lateralmente o da sopra) aperto tra i lavaggi. In questo modo l’interno si asciuga completamente e si prevengono le muffe.

Ti interessa anche...

Link personalizzati

1 Commento

Real Time Web Analytics