Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Come essere felici in casa - hygge


Come essere felici in casa, hygge? Trovare le parole per trasmettere sensazioni può essere difficile, a volte. Tuttavia, è vero il contrario quando si tratta del termine danese hygge. Abbiamo già parlato di come si fa a essere felici in casa (ma in modo diverso), da soli o in due, condividendo i lavori domestici, ma questo è un concetto tutto nuovo.

felici

–> Leggete anche 10 Semplici cose per essere felici in casa

Anche se non c’è letteralmente alcuna traduzione singola, in Danimarca utilizzano hygge per descrivere i sentimenti caldi di felicità, comfort e intimità, non dissimile alla nostra idea di calore di Natale, che ci si sforza di raggiungere durante la stagione fredda.

Vedete, gli inverni in quel paese sono contrassegnati da lunghi periodi di oscurità. Il sole di solito cala intorno alle 15, il che significa che è molto scuro e cupo fuori. Ma invece di lasciare che la desolazione prenda il sopravvento, hanno inventato hygge. Per es. significa sentirsi bene nei rituali come le chiacchiere davanti al focolare con gli amici e le cene per combattere gli inevitabili sentimenti di tristezza che vengono da avere meno luce solare.

Quindi vediamo come essere felici in casa, hygge, come possiamo creare questo senso di hygge.

casa fel

1. Mangiare buon cibo
Riempi la pancia con i pasti caldi che nutrono il corpo e l’anima di questo inverno, particolarmente ricchi stufati di verdure e di altre cucine in casa.

2. Trascorrere del tempo con amici e familiari
Poche cose sono hygge come avere una buona compagnia durante il tempo duro.

3. Rilassatevi accanto al caminetto
Se si ha la fortuna di avere accesso a un caminetto funzionante, allora le probabilità sono più alte. In caso contrario, trovare un amico che ha uno e fissare una notte per vedere un film settimanale al computer e portare marshmallow o castagne da arrostire!

4. Mettete molte candele
Abbiamo già dato dieci consigli per una camera da letto sexy usando anche le candele. E’ una tradizione danese, soprattutto durante la stagione buia, illuminare la casa a lume di candela, non appena il sole va giù. Prendetele profumate e colorate.

5. Ritrovatevi
Significa venti minuti di yoga al mattino o un’ora di lettura pomeriggio. Assicuratevi di mettere da parte qualche tempo per voi stessi ogni giorno per contribuire a rimanere senza stress.

fel

6. Progettate il vostro interno
Niente promuove una vita positiva come una residenza ben progettata, un appartamento a misura vostra. Fatevi il punto di decorare il vostro posto con una buona illuminazione e avere comodi posti a sedere e si creerà un ambiente accogliente sia per chi ci abita sia per gli ospiti.

7. Cucinate
Mettete il forno a buon uso per tutto l’inverno e prendete l’abitudine di fare i biscotti (o torte) ogni volta che ne avete l’occasione. Anche se non siete il miglior fornaio in città, ci sono ancora un sacco di modi di praticare la cucina e fare qualcosa di buono per gli ospiti. Anche fare un buon piatto di spaghetti è hygge e insegna come essere felici in casa.

–> Leggete anche Ricette: 15 modi insoliti di cucinare gli spaghetti

8. Bere tè caldo …
Godere di una tazza calda di tè nero o verde, almeno una volta al giorno, dà una sensazione di calore ed e sano..

9. … o vin brulé
Conosciuto localmente come Gløgg, il vin brulè è considerato un punto fermo danese hygge. Fate la vostra versione a casa con sidro, miele, cannella, arance e, naturalmente, una solida bottiglia di Cabernet e avrete subito uno spirito festivo.

Ti interessa anche...

Link personalizzati

Real Time Web Analytics