Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Come si fa a lavare i vetri in modo biologico


Come si fa a lavare i vetri in modo biologico? Perché se è impossibile dire che cosa c’è fuori quando si guarda dalla finestra, potrebbe essere il momento di fare pulizie.

Vedi anche –> Come si fa a pulire il lavandino della cucina in modo biologico?

lav

È consigliabile lavare i vetri almeno due volte l’anno perché non rimanga tutta la sporcizia, le macchie, le gocce di pioggia (senza considerare quando tira il vento) che Madre Natura regala, mischiate allo smog della città.

Gli attrezzi speciali utilizzati da professionisti possono rendere più facile pulirli, ma se tutto quello che hai è un panno di microfibra o meglio dei giornali vecchi e una buona soluzione per pulire, va benissimo! Anche perché i prodotti in commercio contengono tutti ammoniaca per sgrassare e rendere brillanti le superfici e, si sa, non è che i gas che si sprigionano fanno bene agli occhi.

Quello che ti serve:
Aceto e acqua
Utensili:
Spruzzino o bottiglietta spray
Istruzioni:
Mescolare la soluzione di pulizia utilizzando uguali parti aceto + acqua. Versare nella bottiglia pulita. Se l’aceto è caldo è molto meglio!
Semoplice ed economico, vero?

Ti interessa anche...

Link personalizzati

Real Time Web Analytics