Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

10 modi per personalizzare l'appartamento in affitto


Non è necessario possedere un appartamento o una casa di proprietà per rendere il luogo dove abitate vostro. Le case in affitto possono essere difficili (pavimenti poco attraenti, pareti bianche standard, impianti di illuminazione vecchi) ma ci sono molti modi per aggirare il problema e personalizzare il vostro appartamento ai propri gusti.

1. Usate mobili componibili che possono essere personalizzati per soddisfare il tuo spazio. I divani componibili per esempio, che si dividono in sedie o poltrone e un canapè. Se il vostro prossimo appartamento non ha spazio per una sezione completa, potete comunque utilizzarlo.

2. Se il vostro appartamento ha soffitti alti, utilizzare lo spazio sopra i vostri mobili da cucina per sistemare gli oggetti poco utilizzati.

3. Un problema che devono affrontare molti affittuari: la moquette da parete a parete. Con l’aggiunta di elementi luminosi e di tappeti sui pavimenti, la moquette non sembra poi così male.

4. Se l’appartmento è dotato di colori sorprendenti (come il verde brillante di armadi che vedete in foto), lavorate con essi, piuttosto che contro di essi. Gli asciugamani o gli strofinacci color tè verde, o i piatti e le sedie tono su tono rendono la cucina ricercata e luminosa.

5. Uno dei modi migliori per rendere un mini appartamento più ampio è nascondore le cose dietro le porte chiuse. Se si ha uno sgabuzzino. La parete di cioccolato in questa foto da appartamento è in realtà un armadio IKEA che contiene tutti i vestiti e separa il soggiorno dalla camera da letto.

6. Per ottimizzare veramente un appartamento e personalizzarlo, appendere alcune opere d’arte. Questo gruppo di immagini può lasciare un sacco di buchi nel muro, ma è qualcosa che può essere risolto con alcuni stucchi e ritocchi di vernice. Se il proprietario stramazza a terra nel vedere il muro, provate con i quadri o gli oggetti appesi in riquadri al muro: un solo riquadro e un solo buco, molti oggetti.

7. Alcuni proprietari vi permetteranno di ridipingere i muri solo se scegliete un colore neutro: beige, panna, giallino, grigio chiaro, azzurro o rosa chiaro e così via. Anche il minimo accenno di colore può trasformare un appartamento e rinfrescare le pareti. Se non è possibile ridipingere, portate colore nella vostra casa con mobili e opere d’arte.

8. Abbattere quelle tende di plastica o nylon da mercato rionale e vestire le vostre finestre con qualcosa di un po’ più bello: veneziane, tende lunghe fino a terra, un pannello serigrafato… tutto ciò che può ammorbidire la vostra  stanza e completare il vostro arredamento.

9. Sostituire le luci da soffitto con qualcosa di un po’ più elegante. Come queste luci.

10. Non è necessario intraprendere una vera e propria ristrutturazione per trasformare la vostra cucina. Per idee poco costose e accessibili scriverò un altro post!

Ti interessa anche...

Link personalizzati

1 Commento

Real Time Web Analytics