Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Come dipingere il pavimento e non rovinarlo


Quando mia moglie e io abbiamo deciso di dipingere il pavimento della nostra casa estiva, la maggioranza delle persone sono rimaste scioccate (compresi i nostri genitori).

I pavimenti in legno non trattato sono così chic e hanno un tocco di anni 90 che la pittura che li copre sembra sacrilega.

Ma i nostri pavimenti erano a buon mercato, erano pavimenti nuovi e solidi ma avevano un grande bisogno di finitura. O li sabbiavamo e li ricoprivamo con il poliuretano, che è molto caro. o li dovevamo dipingere noi stessi con colori ad olio a base di poliuretano.

L’ispirazione è venuta dalla visita casa del mio amico Carlo che aveva fatto parte di una comunità Shaker, un gruppo religioso che disegna mobili d’arredo diventati famosi che aboliscono ogni tipo di fronzolo e decorazione. Tutti i piani erano stati dipinti e ridipinti negli anni con i colori più ricchi. La casa era calda e luminosa, senza l’ausilio di moquette o tappeti, e l’idea sembrava perfetto per qualsiasi casa estiva, dove tutto quello che volete fare è camminare a piedi nudi per giorni.

Spostare i mobili è stato facile, il problema era lavorare con la vernice. Ho fatto un grosso errore nella posa della seconda mano, che era troppo densa, e ho dato la pittura in una giornata piovosa. L’umidità e lo spessore della vernice hano causato rughe e coagulo e i pvimenti apparivano opachi e increspati. Ho dovuto lavorare duro per cancellare il mio errore.

Avremmo preferito utilizzare una vernice meno tossica, dobbiamo ancora trovarne una che può resistere a questo uso. Il risultato? Un bel pavimento lucido, brillante e pulito che stabilisce un nuovo stile.

Ti interessa anche...

Link personalizzati

Real Time Web Analytics