Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Dettagli design per camere neutre


In previsione del Design House DC 2013 ho ritrovato le camere di una designer preferita, Marika Meyer. Lei è maestra nel creare camere rilassanti e neutre che sono tutt’altro che noiose.

 

Mentre gli architetti sono spesso accusati di andare sopra le righe per mostrare una serie di trucchi e tendenze, le sue camere mi ricordano il ruolo che possono giocare i "dettagli design" per migliorare una stanza.

Alcuni dettagli che hanno portato vita ala tavolozza di colori limitata aò neutro:

Dettagli a contrasto imprevisti come l’aggiunta di tessuto fantasia alla parte posteriore di una sedia o sul retro di una libreria, o una banda nella parte inferiore del rivestimento (come sulla poltrona) che mette in evidenza le forme scultoree e rompe i solidi senza richiamare troppo l’attenzione.

Mescolare i modelli nella famiglia dello stesso colore. I modelli sottili sulle tende e tappeti, con toni che riprendono il colore della parete, danno qualcosa a colpo d’occhio senza sopraffare la stanza.

La sovrapposizione di un tappeto su un solido crea calore e aggiunge texture.

Mescolare stili di arredamento e forme. Mentre ogni mobile potrebbe essere descritto come sinuoso, la varietà crea un dialogo tra i pezzi che aiuta la camera a non sentirsi piatta.

Portare un accento di colore. Il blu intenso fa muovere l’occhio intorno alla stanza e infonde al grigio con uno spruzzo sofisticato in ogni angolo.

Ti interessa anche...

Link personalizzati

1 Commento

Real Time Web Analytics