Arredare Casa: essere felici, una stanza alla volta

Arredare e colorare le pareti con le felci Staghorn


Abbiamo visto che anche sulle migliori riviste di architettura e design i colori per ogni stanza della casa e la cromoterapia sono considerati un elemento essenziale non solo di decorazione, ma di arredo e di confort.

Ma perché non pensare di colorare le pareti della casa con… le piante? Sì avete capito bene: non piante messe a terra, ma piante appese in mostra sul muro.

L’aggiunta di tonnellate di piante verdi in casa rende lo spazio molto più accogliente e confortevole, purifica l’aria e la rende più salubre, fa bene agli occhi e dà un senso di vitalità e benessere in genere, aggiunge i toni di verde naturale in una stanza, che sono sempre benefici e di gran classe.

Lo spazio in casa però è sempre limitato e allora perché non sfruttare le pareti per le piante? Per esempio queste che ho visto sul blog K Sarah Designs: delle felci che formano delle specie di schermi a parete naturali. Queste sono felci Staghorn, chiamate anche felci Elkhorn, che sono piante aree che amano partiolarmente stare proprio lì, appese al muro. Questa è una varietà di felci che condivide una somiglianza inquietante con le corna di cervo.

Appartemngono alla famiglia delle Platycerium e ve ne sono di 18 varietà. Le felci appese regalano anche un certo umorismo allo spazio, e chi non lo ama? Una casa di stile ma spiritosa denota intelligenza e originalità.

Queste sono alcuni dei miei esempi preferiti di come arredare e colorare le pareti con le felci Staghorn.

Ti interessa anche...

Link personalizzati

1 Commento

Real Time Web Analytics